Vederci chiaro fin dall’infanzia

Perché un centro ottico per bambini?

Con l’esperienza maturata negli anni, ho capito che è di fondamentale importanza la gestione dell’ottica nell’età pediatrica, argomento forse poco sentito e trascurato.
Ho sentito la necessità di diffondere, di sensibilizzare e di trasmettere l’importanza e la tempestività della prevenzione dei deficit visivi fin dall’infanzia. Al fine di diagnosticare deficit visivi è pertanto fondamentale sottoporre i bambini ad esame oculistico, optometrico ed ortottico in età neonatale, prescolare e scolare.
Assicurarsi che la visione sia ottimale, solo così il bambino ha la possibilità di sviluppare in modo armonioso e progressivo la propria autonomia e le relazioni con il mondo esterno.
Molto spesso il bambino necessita di un occhiale, unico mezzo per compensare il deficit visivo, che deve essere specifico, deve rispettare determinati requisiti tecnici e rispondere ad esigenze funzionali ed estetiche.
Tale situazione inizialmente può sembrare poco piacevole sia per il bambino che per i genitori. In relazione a quanto esposto e da dati epidemiologici e psicologici ho ritenuto opportuno realizzare un centro ottico autonomo dedicato esclusivamente ai bambini.

Il progetto

Opty Kids è un centro di ottica per l’infanzia che offre in esclusiva al bambino una specifica preparazione professionale nell’ambiente più adatto al suo mondo.
L’accoglienza e la particolare specializzazione di Opty Kids, attenua quell’impatto psicologico che spesso il bambino percepisce quando necessita, magari per la prima volta, di un occhiale.
Per i bambini la scelta della montatura è essenziale.
È importante il fattore psicologico perché il bambino ami indossare l’occhiale, deve gradire la montatura per la forma, colore e comodità. Gli occhiali devono diventare compagni quotidiani di gioco.

SCROLL UP